Venere – 40% di sconto su Hotel e B&B per un week-end d’autunno

le offerte di Venere per Hotel, b&b e appartamentiViaggi e Hotel – Da qualche settimana è arrivato l’autunno che si è portato via un’estate un pò ballerina che però ha regalato tante belle giornate che molti amanti di viaggi sicuramente hanno apprezzato.

L‘autunno però non è da meno e su Venere ci sono tante offerte su hotel, Bed & breakfast e appartamenti con sconti fino al 40% per il ponte del 1° Novembre e con la possibilità anche di pensare e prenotare per le vacanze di Natale e Capodanno 2013.

Il portale di Venere saluta l’arrivo della stagione autunnale con degli sconti fino al 40% su alberghi e altri tipi di pernottamenti per le località più indicate da visitare in questo periodo dell’anno. Infatti, ci sono offerte per le capitali europee come Londra con soggiorni a partire da 25 euro, Amsterdam con hotel da 31 euro, Parigi con sistemazioni da 53 euro.

Ci sono tante promozioni anche per le citta d’arte italiane come Firenze, Torino e Venezia con alberghi da 30 euro o Verona con offerte da 44 euro. Poi ci sono tante offerte per b&b a Roma e in tante altre città italiane.

Per tutti gli amanti del mare ci sono anche hotel e b&b per alcune località dove potete sperare di prendere un pò di sole autunnale come la Costiera Amalfitana, le Cinque Terre e la Costa Azzurra.

Queste offerte sono dirette a tutti quelli che hanno già le idee chiare per quando organizzare un week-end di relax o anche per il ponte del 1° Novembre per la festa di Ogni Santi.

La promozione è valida per le prenotazioni effettuate fino al 31 Ottobre, ma potete riservare degli hotel per delle vacanze da effettuare fino al 31 Dicembre 2013. Quindi, questo vuol dire che se già sapete dove andare per le prossime vacanze di Natale e Capodanno 2013 potete già prenotare e usufruire degli sconti di Venere.

Per vedere le offerte nel dettaglio e prenotare un viaggio per un week-end o per le prossime vacanze di Natale e Capodanno 2013 visitate:

IT_Autumn Sale Image Banner 300 x 250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *